• +39 0925.081100
  • Lun-Ven 9:00-12:00 | 16:00-18:00
  • info@uposicilia.it
Mercoledì, 22 Marzo 2017


Essere Socio UPO Sicilia Cooperativa Sociale significa far parte di una grande organizzazione a proprietà diffusa ed avere la possibilità di esserne un membro attivo, stabilendo un rapporto di natura economico patrimoniale regolato da norme ben precise e basato sulla condivisione dei valori della cooperazione.

Facendo riferimento all'articolo 6 dello statuto della UPO Sicilia Cooperativa Sociale, chi diseidera divenire socio deve presentare domanda scritta alla Cooperativa, inviata per raccomandata con avviso di ricevimento, posta elettronica certicata, o consegna diretta e ritiro della ralativa ricevuta nella quale siano riportati:

  • SE PERSONA FISICA:

a) cognome, nome, luogo e data di nascita, cittadinanza, residenza, domicilio, codice fiscale, e se diverso dal domicilio, il luogo presso il quale devono essere inviate le comunicazizoni della Cooperativa;

b) attività svolta, qualifica di produttore agricolo con specificazione della località ove viene svolta l'attività olivicola e della consistenza aziendale, com impegno a comunicare alla Cooperativa tutti i relativi aggiornamenti;

c) valore della partecipazione che intende sottoscrivere;

d) dichiarazione di conoscere ed accettare integralmente lo Statuto ed i Regolamenti della Cooperativa e di attenersi alle deliberazioni legittimamente adottate dagli organi sociali.

e) per i soli soci produttori, dichiarazione, a pena di esclusione, di aver costituito e attivato il fascicolo aziendale di cui al DPR 1 Dicembre 1999 nr. 503 e del D.Lgs. 29 Marzo 2004 nr. 99;

f) dichiarazione di non essercitare in proprio imprese identiche o affini con quella della Cooperativa;

g) dichiarazione di non far parte di altra Organizzazione di Produttori agricoli o di altra società del medesimo settore e territorio:

  • SE PERSONA GIURIDICA o altro ente ammissibile, oltre a quanto indicato nei precedenti punti c, d, e, f, g:

h) denominazione, forma sociale, sede legale, oggetto sociale, codice fiscale, cognome e nome delle persone che ne hanno la rappresentanza legale, ovvero visura camerale contenente le medesime informazioni:

i) specificazione della deliberazione dell'organo sociale concernente la presentazione della domanda;

j) qualità della persona che sottoscrive la domanda.

Alla domanda di ammissione di società o enti devono essere allegati copia dell'atto costitutivo e dello statuto vigente, dichiarati conformi all'originale dal Presidente dell'ente e dal Presidente dell'organo di controllo eventualmente nominato nonchè etratto autentico della deliberazione di adesione alla Cooperativa assunta dall'organo statutariamente competente.

Tutti i soci sono vincolati alle previsioni contenute nel presente Statuto.

La sede di Sciacca di UPO Sicilia è a disposizione per ulteriori informazioni.

Mercoledì, 22 Marzo 2017

upo mission lgL’Olio Extra Vergine di Oliva “Nocerbia” nasce dal sapiente lavoro di oltre mille soci riuniti in Cooperativa che da generazioni coltivano l’olivo. Le aziende, quasi tutte di piccola estensione, riescono a curare le piante con meticolosità a tutto vantaggio della qualità della produzione. 

L’Unione Produttori Olivicoli Sicilia Società Cooperativa è stata riconosciuta come Organizzazione di Produttori della Regione Siciliana con D.D.G. n. 207 del 30/01/2015 prefiggendo gli obiettivi di promuovere la Politica Agricola Comune attraverso il potenziamento della competitività, l’orientamento al mercato, la promozione dei benèfici effetti del consumo dell’olio extra vergine d’oliva e la salvaguardia dell’ambiente.

L’areale di coltivazione della Cooperativa include i comuni di Sciacca, Caltabellotta, Menfi e Burgio interessando l’area occidentale dell’agrigentino che dal mare si estende verso i territori collinari sud-occidentali dei monti Sicani formando una suggestiva distesa di color verde argenteo.

La mission e la vision aziendale

La nostra Cooperativa è stata sempre e sarà sempre orientata allaQUALITA'.

upo mission handsCiascun socio mette a disposizione tutta la propria esperienza e passione nella ricerca del momento migliore per la raccolta e nel rispetto dell’ambiente, per dare alle proprie famiglie e ai consumatori il migliore extra vergine di oliva. Attente lavorazioni del terreno e una scrupolosa potatura delle piante, forte di una secolare tradizione, offre un prodotto di alta qualità e altamente sostenibile sotto il profilo ambientale ed etico.

La Cooperativa realizza specifici piani di controllo collettivi per seguire il ciclo produttivo dal campo alla confezione.
Le aziende associate sono sostenute da programmi di monitoraggio dei principali parassiti, di gestione del terreno e della pianta, di controllo delle modalità e dei tempi di raccolta e post-raccolta, di controllo delle lavorazioni di frantoio, di stoccaggio e confezionamento degli oli, al fine di garantire prodotti di:
- Alta qualità igienico-sanitaria
- Ottima gradevolezza olfattiva e gustativa
- Elevata qualità nutrizionale
- Alta sostenibilità ambientale
- Costante livello qualitativo nel tempo

Le strategie aziendali puntano inoltre a migliorare la vita dei produttori promuovendo il massimo rispetto delle norme di sicurezza nei luoghi di lavoro e i diritti dei lavoratori.

Le garanzie di qualità
La Cooperativa in base alla propria mission è impegnata costantemente sull’obiettivo qualità al fine di proporre sul mercato un prodotto di fascia elevata. Per garantire ciò prescrive ai propri soci l’adozione di precise linee guida, disciplinari di produzione e piani di autocontrollo, basate sulle vigenti normative imposte dall’Unione Europea dal Reg. (CE) n. 178/2002 e sulla rintracciabilità volontaria certificata prevista dalla norma UNI EN ISO 22005:2008.

Il piano tracciabilità consiste nel verificare costantemente i movimenti e il percorso effettuato dalle olive dal campo, al frantoio, ai tank di stoccaggio e alle confezioni. Sottopone inoltre a verifica i materiali di confezionamento fino alla pallettizzazione comprese le spedizioni private di pacchi o plichi, tramite servizio postale o corriere espresso.

La rintracciabilità prevede il rilevamento e la raccolta documentale di tutti i processi eseguiti dai vari operatori coinvolti nel processo di produzione, al fine di isolare un lotto di stoccaggio o confezionamento in caso di emergenza e consentire al produttore e agli organi di interni ed esterni di controllo di: vigilare per garantire la sicurezza alimentare del consumatore; gestire e controllare eventuali situazioni di pericolo attraverso la conoscenza dei vari processi produttivi (flussi delle materie prime: documentazione di origine e di destinazione e quant’altro).